flash crash ethereum

Flash Crash Ethereum : Il rivale del Bitcoin cade

Flash Crash Ethereum, il primo rivale del bitcoin, cade a picco nella giornata di ieri. In una solo giornata perdita fino al 15%.

Flash Crash Ethereum : fermata inaspettata dopo l’avvio a bomba della criptovalutaflash crash ethereum

Nella giornata di ieri il black out. Flash Crash Ethereum che perde fino al 15% compensate solo in minor parte nella fine della giornata. La quota ora si aggira sui 328 dollari.

L’ondata di vendite di ieri è il risultato di mesi e mesi di crescita. Da inizio anno la criptovaluta ha segnato un rialzo del 3000%. Bitcoin, il rivale storico, ha segnato solo un più 180%.

Le cause

Difficile in realtà capire come sono andati i fatti. Una vera ragione ancora non è stata trovata anche se il sistema nella giornata di martedì mostrava alcuni problemi tecnici.

La nascita e il futuro di Ethereum

La criptovaluta è nata circa 3 anni fa per idea del programmatore russo Vitalik Buterin. Negli anni la sua fama è cresciuta fino a raggiungere il secondo posto nella graduatoria di valore delle criptovalute, seconda solo a Bitcoin.

Come Bitcoin infatti Ethereum è basato su un network pubblico denominato Blockchain. Si stima che entro il 2018 il mezzo di pagamento riuscirà a scavalcare il Bitcoin.

L’endorsement Russo

La criptovaluta inizia anche a riscuotere successo a livello politico. Buterin ha infatti incontrato il presidente russo Vladimir Putin in occasione del recente Forum Internazionale dell’Economia a San Pietroburgo.

I due sono stati visti discutere per molto tempo e poco dopo è stato dichiarato dallo stesso Buterin che “l’economia digitale non è un’industria a parte. Necessario dunque creare nuovi modelli di business per venire incontro a questa forma di economia”. La Russia dunque si sta già preparando.

Il mondo piano piano si sta adattando alla venuta di queste valute incontrollate e con sbalzi improvvisi, come quello che abbiamo avuto modo di vedere ieri.

 

No Responses

Write a response

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi